Snowboard Trick: Jibbing

Snowboard Trick: Jibbing

Nel consiglio di questa settimana spiegheremo come imparare il jibbing

Settimana nuova, nuovo consiglio di snowboard trick. Questa settimana ci concentriamo su una delle mie cose preferite da fare con lo snowboard: il jibbing. Ma cos’è il Jibbing? Il jibbing si riferisce alla capacità di scivolare su ostacoli varie come rail o box con lo snow. Ci sono letteralmente un milione di diverse possibilità quando si parla di jibbing. Questo è anche ciò che lo rende così divertente: le infinite opportunità di imparare nuovi trick. E la parte migliore è che una volta capito, sarai in grado di progredire abbastanza velocemente.

La disciplina del jibbing tira fuori tutte le tue abilitá su strada. Quando fai jibbing per le strade, assicurati di indossare la giacca snowboard e pantaloni snowboard migliori che puoi trovare, perché le persone ti guarderanno! I re del jibbing di strada provengono principalmente dalle città del nord, dove in inverno c’è molta neve ma non molti posti per mettere alla prova le tue abilità. Street Snowboarding richiede molta abilità sullo snowboard ma apre una tela completamente nuova per la tua creatività. Sebastian Toutant (meglio noto come Seb Toots) è uno di quegli snowboarder di grande talento che sono in grado di portare il loro park riding nelle fredde strade del Quebec. Se parliamo del mondo reale, nessuno di noi sarà mai tosto come lui, ma il minimo che possiamo fare è provare imparando le basi del jibbing e prendendo ispirazione da questo re dello street snowboard.

Nozioni di base sul jibbing

Quindi immergiamoci direttamente nelle basi di questa disciplina di park riding. Fondamentalmente, ci sono due ostacoli principali che puoi affrontare nello snowpark quando applichi le tue abilità con il fiocco: Box e Rail. Esiste una grande varietà di ostacoli diversi per il jibbing, ma nel consiglio di oggi, ci concentreremo su quelli più comuni. I box sono quelli con cui vuoi iniziare e una volta che ti senti a tuo agio su questi puoi passare ai rail, che sono molto più sottili e più difficili. Con l’aiuto dei nostri amici su www.snowboard-addiction.com abbiamo creato qualche suggerimento su: Come imparare il jibbing. Lo abbiamo suddiviso nei primi passi quando il jibbing é seguito da due trick che puoi imparare abbastanza velocemente.

Come fare 50-50 sullo snowboard

La prima cosa che vuoi imparare, per il jibbing, è un 50-50. Un 50-50 si riferisce alla posizione dello snowboard quando scivola giù dal box. Durante un 50-50 la tua tavola è parallela all’ostacolo su cui stai passando. Inizia disegnando un quadrato nella neve che assomiglia a una scatola e prova a scivolarvi sopra con la soletta piatta sulla neve. È esattamente quella sensazione che dovrai copiare quando passi sul tuo primo box. Trova un box facile con cui iniziare. Uno relativamente ampio, vicino al suolo, piatto e con un passaggio in avanti, in modo da non doverci saltare sopra. Quando sei sul box, cerca di mantenere il tuo peso corporeo sulla tavola in ogni momento in modo che la soletta rimanga piatta sul box. Sfida te stesso portando i tuoi 50-50 in box più lunghi o più stretti e cerca di non prendere nessun bordo! Qui la pratica è la ricetta per il successo. Una volta che ti senti a tuo agio con una vasta gamma di ostacoli, è tempo di fare il prossimo passo!

Come fare boardslide

Il boardslide è probabilmente uno dei trucchi più versatili che puoi fare. Ci sono così tante forme diverse di boardslide che posso prometterti che non ti annoierai molto presto. Quando scivoli sulla tavola, questa dovrebbe essere perpendicolare all’ostacolo. Puoi iniziare passando sul box in una posizione 50-50 e mescolando in una posizione boardslide. Il movimento del corpo più importante quando si scivola su uno snowboard è la controrotazione. La controrotazione significa che le braccia e la tavola ruotano in direzioni opposte durante il boardslide. Inizi il movimento ruotando le braccia nella posizione del boardslide. Dopo aver fatto scivolare la tavola in posizione boardslide, ruota le braccia indietro in una posizione parallela all’ostacolo. In questo modo ti sarà più facile mantenere l’equilibrio. Quando si fa un backside boardslide, il peso corporeo dovrebbe essere proprio sopra il centro degli attacchi. Esistono diverse forme di boardslide in cui il baricentro si troverà su una parte diversa della tavola(ad esempio, tail slide = peso sopra la coda, nose slide = peso sopra sulla punta …). Come ho detto, ci sono letteralmente un milione di opzioni.

Come fare un 50-50 backside 180

Questo è il motivo per cui ho deciso di aggiungere un piccolo trick in piú da provare alla fine di questo suggerimento. Un trucco che combina il nostro consiglio sulle rotazioni sullo snowboard con il consiglio di questa settimana sul jibbing. Aggiungendo una rotazione alla fine del tuo 50-50, sarai in grado di aumentare il tuo gioco 50-50 e aggiungere un pó di difficoltà ogni volta che ne hai voglia. Utilizza la controrotazione per avviare il backside 180 dall’ostacolo. L’unica differenza con la rotazione su un salto è che non puoi usare i tuoi bordi quando salti da un box o da un rail. Lo slancio che devi creare per la rotazione deve provenire solo da una combinazione del saltar fuori dal box e dalla controrotazione delle tue braccia.

Consiglio dell’esperta Angelica Sykes sui rail:

“Nessuna quantità di letture e video YouTube ti renderá bravo a fare jibbing. Ovviamente è bene fare prima delle ricerche, ma smetti di rimandare, esci e provalo! Penso che sia meglio avere qualcuno piú esperto che ti accompagni. In questo modo loro possono dimostrare e tu puoi imparare dal loro modo di approcciare lo snowpark. Inoltre, il jibbing nel parco non fa cosí  paura come si potrebbe pensare, ci avvicina a velocità molto più contenute, quindi dimentichiamo la paura e iniziamo a esercitarsi. ”

Ed eccoci di nuovo arrivati alle conclusioni. Se hai seguito i nostri consigli settimanali sugli snowboard trick, ora puoi fare carving, fare rotazioni, ruotare e fare jib sullo snowboard. Non male, eh? Sembra che abbiamo già cresciuto un futuro rider professionista. Ma cosa manca adesso? Giusto. Ultimo ma non meno importante, ti presenteremo la cosa più favolosa che lo snowboard ha da offrire: andare in powder su uno snowboard. Il riding sulla neve fresca è la sensazione finale (e molto simile alla sensazione di cavalcare un’onda su una tavola da surf). Ecco perché abbiamo lasciato il meglio all’ultimo. Quindi rimanete sintonizzati e non perdete il suggerimento delle prossime settimane! A presto!

Scopri di più sui nostri look da snowboard unici!

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email