Prima escursione cosa indossare

Se non è lo sci o lo snowboard, abbiamo bisogno di un altro vizio. Trascorrere del tempo nella natura, escursioni, riconnettersi e allontanarsi da tutto. E per far ció dobbiamo essere preparati, ecco perché “Cosa indossare per le escursioni” è  estremamente importante. Devi essere pronto a tutto!

Sei innamorato delle immagini che gli escursionisti catturano durante le loro avventure. Ami la vista di quei paesaggi e sai che, oltre  a tutto ció, l’escursionismo ti aiuterà a rimanere in forma. Ma con tutto questo amore e simpatia per questo tipo di attivitá,, qualcosa sembra trattenerti.

Se sei come la maggior parte delle persone, probabilmente cosa ti rende confuso è l’organizzazione del processo in generale. Cosa indossare quando si va in montagna è uno di questi.

Potresti essere preoccupato di quale percorso seguire, se indossare le tue sneakers, la giacca antipioggia e la torcia che dovresti mettere nello zaino. E se sei da solo sul sentiero? È sicuro?

Bene, per prima cosa se hai intenzione di iniziare a fare escursioni e diventare un professionista, devi bloccare le tue paure e preoccupazioni e provare. Non aspettare di essere pronto per iniziare.

Detto questo, in questo articolo, ti aiuteremo a rispondere a domande su cosa indossare durante le tue escursioni e alla fine, ti sentirai più sicuro per iniziare le tue avventure sapendo di non doverti preoccupare della parte riguardante l’abbigliamento outdoor.

Cosa Indossare Per Le Escursioni - Per I Piedi

Quando si fa un’escursione, le scarpe sono di gran lunga il capo di abbigliamento più importante. Proteggono i piedi e sostengono le caviglie mentre si cammina su terreni accidentati con un carico pesante (sebbene si consiglia di rimanere leggeri) sulla schiena.

piedi

 

Ci sono numerose opzioni tra cui scegliere, da scarponi, sandali, scarpe da trail running e scarpe da trekking. Queste opzioni possono confondere un pó all’inizio, ma la cosa più importante da ricordare è scegliere calzature che  proteggano da spine e rocce sui sentieri e che abbiano una buona trazione su terreni sia asciutti che bagnati.

Quali Scarponi Indossare Per Le Escursioni

Dovresti indossare  scarponi da trekking quando pianifichi di fare escursioni per diversi giorni o quando il terreno è accidentato (come i sentieri di montagna Backcountry). Inoltre, se hai intenzione di portare uno zaino pesante, dovresti indossare un paio di scarponi da trekking. Vedete, scarpe da trekking forniscono le prestazioni migliori sia in climi freddi che in caso di terreno roccioso. La loro pelle spessa e il taglio alto offrono comfort e protezione contro sterpaglie e serpenti. (Soprattutto se fai escursioni nella giungla o in Australia, tutto morde in Australia 😉 )


If the temperatures are lower, then you should consider getting the insulated kind. However, with these, you’ll need to wear socks as you will have to wear a full size or half a size larger than your standard size.

Quali Scarpe Indossare Per Le Escursioni

 

scarpa da trekking

La bellezza delle scarpe da trekking è che forniscono controllo e comfort con meno peso e rispetto agli scarponi. Le scarpe da trekking sono basse. Hanno suole mediamente flessibili che sono perfette per le escursioni. Se hai intenzione di viaggiare leggero, puoi optare per le scarpe da trail running.

Quali Ghette Utilizzare Per L’escursionismo

La maggior parte degli escursionisti tende ad ignorare le ghette. Ma se hai intenzione di iniziare questo tipo di attivitá, allora è meglio farlo per bene. Le ghette sono economiche e offrono un’eccellente protezione contro fango, acqua, pietre e altri detriti che potrebbero penetrare negli scarponi e causare disagio.

ghette scarpone trekking

 

Se ti dedichi alle escursioni durante l’estate, le ghette sono particolarmente importanti. Questo perché in estate si possono trovare serpenti sui sentieri, con le ghette, sarai sicuro di sapere che le tue gambe sono protette.

Che Calzini Indossare Per Le Escursioni

La maggior parte degli escursionisti tende ad indossare i calzini durante la stagione invernale. Certo, è logico indossare un paio di calzini pesanti per tenere caldi i piedi e le dita e per fornire un’ammortizzazione extra. Ma questa non è l’unica volta in cui un paio di calze tornano utili. Per un maggiore comfort, puoi scegliere di indossare calzini leggeri, anche durante l’estate per, ridurre le possibilità di vesciche e stare comodo.

calzini

 

É importante tenere presente che anche con un paio di calze spesse, si dovrebbe indossare una soletta per aumentare il comfort e la protezione dalle vesciche. Inoltre, prova a indossare calze in momenti diversi per vedere cosa funziona meglio per te.

Parte Inferiore: Cosa Indossare Per Le Escursioni

Proprio come con le scarpe, ci sono molte opzioni per quando riguarda gli indumenti per la parte inferiore del tuo corpo. Questi includono pantaloncini, leggings e pantaloni. La scelta può dipendere da un paio di fattori, tra cui la temperatura prevalente e il tipo di escursione che farai. In alcune condizioni meteorologiche, dovrai indossare un paio di pantaloni per rimanere caldo, asciutto e comodo.

Pantaloncini o pantaloni da trekking

Come abbiamo appena detto, la scelta di cosa indossare dipende esclusivamente dalle condizioni meteorologiche e dalle preferenze. C’è chi preferisce indossare pantaloncini e chi ama i pantaloni trekking lunghi per proteggere le gambe. Altri ancora godono la sensazione dei leggings sulla pelle. Ecco una breve panoramica di quando ciascuna di queste opzioni è piú consigliata.

I pantaloncini sono ideali per le escursioni durante l’estate e su un sentiero aperto. Se vai a nuotare in un lago o in un fiume durante la tua escursione, allora un modello corto con una fodera sarà perfetto.

I pantaloni lunghi, sono perfetti per le escursioni quando fa piú freddo. Molti escursionisti preferiscono pantaloni cargo perché hanno molte tasche dove possono riporre un GPS e barrette ai cereali.

Tuttavia, non dovresti mai fare escursioni indossando i jeans. Per quanto alla moda in città, sui sentieri creano solo problemi e scomoditá. Le cose peggiorano quando si bagnano e diventano estremamente pesanti e, dato che non hanno elasticitá, limiteranno i tuoi movimenti.

I migliori pantaloni da escursionismo sono leggeri e realizzati in tessuti che si asciugano rapidamente. Dovrebbero anche essere leggermente elastici.

Ultimo ma non meno importante, è anche possibile fare escursioni in pantaloni da yoga o leggings. Questi sono super confortevoli, soprattutto durante l’estate. Offrono ampia ventilazione proprio come i pantaloncini corti e proteggono le gambe dal sole. Sono un’opzione eccellente sia per uomini che per donne. Gli uomini possono anche indossarli sotto ai  pantaloncini.

Pantaloni impermeabili

 

I pantaloni impermeabili sono progettati per essere resistenti all’acqua e al vento. Alcune delle migliori marche offrono modelli con cerniere laterali per rendere più facile per gli escursionisti indossarli senza dover rimuovere gli scarponcini da trekking e per fornire ventilazione e regolazione della temperatura.

Poiché questi pantaloni vengono indossati solo quando piove, ci sono alte probabilità che non li usiate spesso. É possibile comunque tenereli nello zaino, nel caso in cui piova. Per questo motivo, dovresti prendere in considerazione il peso del paio che andrai a scegliere.

Biancheria intima

Se stai organizzando un percorso di un paio d’ore, magari due o tre, allora il tuo reggiseno da tutti i giorni, pantaloni o boxer andranno benissimo. Tuttavia, se pianifichi di fare un’escursione di piú di un giorni, dovresti investire in biancheria intima specificamente progettata per l’escursionismo.

Fortunatamente, scegliere il miglior intimo è semplicissimo. L’unica cosa a cui devi prestare attenzione è che siano di lana o materiale sintetico. Non vuoi indumenti intimi di cotone durante le escursioni perché il cotone tende a trattenere l’umidità. Questo non va bene in quanto gli indumenti a contatto con la pelle devono essere asciutti per poterti tenere al caldo e comodo durante un’escursione.

Per le donne, un reggiseno sportivo è la scelta migliore per l’escursionismo rispetto ad un reggiseno normale. Questo perché i reggiseni sportivi sono progettati per adattarsi ai movimenti e di solito si asciugano velocemente.

Parte Superiore: Cosa Indossare Per Le Escursioni

Hai una vasta gamma di opzioni quando si tratta di capi per la parte superiore del corpo. Puoi scegliere qualsiasi cosa, dalle magliette leggere ai gusci e agli strati termici. Proprio come con altri capi di abbigliamento, devi sempre considerare le condizioni meteorologiche e il livello di intensitá delle tue attivitá. Quando fa molto freddo, dovrai indossare diversi strati,  di giacche e maglie per rimanere caldo e asciutto.

Maglia traspirante

Le maglie antisudore, conosciute anche come strato base, sono progettate per mantenere il corpo riscaldato e tornare utile durante le stagioni fredde. Una maglia traspirante è il primo strato del sistema di assorbimento. Abbraccia il corpo, assorbe l’umidità dalla pelle e ti mantiene asciutto in ogni momento.

Diversi modelli sono dotati di un collo con zip o un’opzione girocollo. I modelli con zip consentono una facile regolazione quando fa troppo freddo o troppo caldo. Queste versioni costano leggermente più delle versioni girocollo.

Dovresti stare lontano dai modelli  in cotone di base perché assorbono l’umidità e alla fine, ti ritrovi bagnato invece che asciutto. Maglie di seta, lana merino o tessuto sintetico sono la scelta migliore.

Nota: le maglie in seta sono perfette anche per il campeggio.

Maglie da escursionismo

Ci sono due tipi di maglie da escursionismo tra cui scegliere. Queste sono i modelli a  maniche lunghe e le magliette casual. Anche qui, il modello che scegli dipende dalle tue preferenze personali. Tuttavia, alcunesono progettate specificamente per determinate condizioni.

Ad esempio, una t-shirt base è perfetta per escursioni di un paio d’ore. E proprio come con la tua biancheria intima, dovresti evitare gli indumenti di cotone. Se l’escursione è relativamente breve e non troppo faticosa, indossare una maglietta di cotone non sarà la fine del mondo. Se la tua escursione dura diversi giorni, scegli t-shirt realizzate con materiali sintetici o in lana merino. Questi di solito si asciugano più velocemente e rimangono freschi più a lungo.

Una canotta è perfetta per i giorni super-caldi. Tuttavia, assicurati di indossare la protezione solare nel caso in cui il percorso non sia protetto dal sole.

Se vuoi protezione dagli insetti o dal sole, allora dovresti scegliere maglie a manica lunga per proteggerti dalle zanzare. Potresti anche valutare di prendere una maglia con un repellente per insetti.

Piumino o gilet

Se ti ritrovi a camminare in tempo asciutto e freddo, dovresti avere un giubbotto o un piumino. Piumini forniscono calore come nessun altro materiale, sono super leggeri e facili da comprimere. Tuttavia, devono essere mantenuti asciutti per tutto il tempo per mantenere la loro capacità di isolamento.

È importante notare che i piumini sono per lo più indossati nei campi base e non sui sentieri.

Pile o giacca softshell

Giacca sci

Questo è uno strato intermedio perfetto per le giornate fredde. Questi indumenti hanno lo scopo di fornire isolamento. Una giacca in pile ti terrà al caldo. Infatti, gli escursionisti esperti amano questi modelli perché sono traspiranti, leggeri e hanno capacità isolanti anche quando sono bagnati. Inoltre, si asciugano abbastanza velocemente.

Le giacche in pile sono disponibili in opzioni pesanti, medie e leggere. Per le escursioni faticose, una giacca leggera in pile funzionerà perfettamente. Per il freddo, farà una giacca in pile di peso medio. E per il tempo nevoso e super freddo, una giacca in pile pesante sarà il tuo migliore amico.

Il pile softshell ha proprietà resistenti all’acqua. Gli escursionisti hanno sentimenti contrastanti su queste giacche. Ciò è dovuto principalmente al fatto che non sono così versatili come le normali giacche in pile e di solito sono più pesanti. E dato che non sono completamente impermeabili, alcuni preferiscono invece portare giacche antipioggia.

Giacca isolante

Come suggerisce il nome, questa giacca è isolata e aiuta a tenerti caldo quando fa freddo. Le giacche isolanti sintetiche sono significative, date le loro elevate caratteristiche di traspirabilità e resistenza all’umidità. Sono anche convenienti.

Giacca antipioggia leggera

Queste giacche sono progettate per proteggerti da pioggia, vento e neve. Di solito sono impermeabili ma traspiranti allo stesso tempo. Ciò significa che potrai sudare, ma non ti sentirai come se indossassi un sacchetto di plastica.

Quali Accessori Indossare Per Le Escursioni

Gli accessori per l’escursionismo ti proteggono dal sole e ti mantengono fresco e fresco. La parte migliore di questi accessori è che sono progettati per adattarsi al tuo senso della moda.

Occhiali da sole

È necessario avere un paio di occhiali da sole durante le escursioni. Non importa se fa freddo o caldo – i tuoi occhi devono essere protetti in ogni momento. Gli occhiali da sole proteggono dai raggi UV e da qualsiasi cosa possa essere trasportata dal vento.

Per stare al sicuro dai raggi UV, assicurati di avere occhiali da sole con un rivestimento protettivo UV.

Cappello / berretto

Un cappello / berretto è utile durante l’estate. Protegge la testa e il viso dal sole caldo. I materiali usati per fare cappelli e berretti variano molto, ma il meglio è sintetico.

Quando la tua testa è scoperta,  senti più freddo rispetto a quando è coperta. Un berretto occuperà uno spazio minimo nello zaino ma ti darà un sacco di calore.

Guanti

Indossare o meno i guanti dipende dalla temperatura. I guanti sono essenziali durante l’inverno. Per alcuni, i guanti proteggono le mani durante le escursioni su terreni estremamente accidentati.

Conclusioni

A questo punto sai esattamente cosa devi indossare quando durante le escursioni. In questo modo. il cambiamento repentino del tempo non ti fermerá perché sarai preparato per il freddo, la pioggia o il sole.

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email