Come Fare Salti Con Lo Snowboard (Trick)

Come Fare Salti Con Lo Snowboard (Trick)

Nel suggerimento di questa settimana spiegheremo come saltare con lo snowboard!

how to jump on a snowboard

Finalmente il fine settimana è dietro l’angolo, domani é venerdí il venerdì è senza dubbio il miglior giorno della settimana. Non solo perché siamo sopravvissuti alla settimana e possiamo finalmente attivare la modalità relax, ma anche perché è tempo di vedere il nuovo snowboard trick settimanale (yeeah)! Questa settimana si tratta di una delle cose più divertenti da fare su uno snowboard: jumping, saltare. 

Una volta che hai imparato le basi del salto sullo snowboard e ti sei preparato con una super elegante giacca snowboard e i tuoi pantaloni snowboard preferiti, ti sentirai la regina o il re delle piste. Puoi praticamente saltare ovunque: un colpo laterale sul pendio, un salto nel park o dal tetto di una piccola capanna in una localitá sciistica. E anche se sembra abbastanza facile, ci sono alcune tecniche diverse che portano a risultati diversi quando si tratta dei salti con lo snowboard. Le basi del salto sono estremamente importanti per lo sviluppo delle tue future abilità o per portarlo al livello successivo nel parco.

Per farti preparere per il nostro nuovo suggerimento, vogliamo mostrarti l’ennesimo video di uno dei migliori a farlo: Markus Kleveland. Markus Kleveland alla tenera età di 20 anni è il re del jumping con lo snowboard. E lo sta facendo come nessun altro. Guarda questo video della stagione e ti promettiamo che sognerai di fare tutte le cose che fa lui sullo snowboard.

Jumping spiegato passo Step-By-Step

Adesso, sperando di aver catturato la tua attenzione su tutto ciò che riguarda il salto con lo snowboard, vogliamo approfondire gli aspetti tecnici di questo trick. Se hai prestato molta attenzione ai salti di Markus, potresti essere stato in grado di individuare alcuni approcci diversi al jump (se non lo hai fatto – torna al video dopo aver letto tutto). E oggi li esamineremo più da vicino. A seconda di quale ostacolo si vuole saltare, ci saranno diversi modi per affrontarlo con diversi risultati per quanto riguarda altezza e distanza del salto. Come la scorsa settimana, abbiamo messo insieme questo pezzo con l’aiuto dei nostri amici di www.snowboard-addiction.com e abbiamo cercato di mettere giú le basi del salto su uno snowboard per te in una guida passo passo.

Step 1: il tuo primo salto con lo snowboard

Iniziamo con i primi passi del jump con lo snowboard. Prima di tutto: non è mai troppo tardi per iniziare a provare questo trick. Con la giuste sicurezza e impegno nei salti, vedrai che tutto verrà naturale per te. Il modo più semplice per iniziare la tua carriera di salto è provarci direttamente con i piccoli jump del parco. I salti del parco per principianti sono perfetti per i tuoi primi tentativi. Hanno un atterraggio lungo e diretto che renderà più facile mantenere il controllo totale durante tutta la durata. I run in e out ti danno il tempo di prepararti prima del salto e di riprendere il controllo quando una volta atterrato. Il modo più semplice e sicuro per eseguire il tuo primo salto è trovare un punto da dove pensi di avere abbastanza velocità per effettuare il salto. Linea dritta da lì per avere il pieno controllo della tua tavola e del jump. Quando approcci il jump, la tua tavola dovrebbe essere piatta sulla neve, le mani puntate all’altezza del naso e sulla coda della tavola, con le ginocchia leggermente piegate – il jump farà il resto. Mentre atterri, piega le ginocchia per assorbire qualsiasi impatto e garantirti un atterraggio morbido. Cerca di non andare di lato quando sei in volo. Fai finta di continuare a essere sulle piste. Se ti senti come se non avessi abbastanza tempo d’aria quando colpisci il kicker, prova ad allungare l’in-run di un paio di metri e poi vai di nuovo.

Step 2: Pop off jump con lo snowboard

Il prossimo passo è provare a saltare i kicker sul tuo snowboard. Questo ti aiuterà a guadagnare più tempo in aria ed è anche il primo passo per portare i tuoi salti al livello successivo. Pop off jump è una tecnica ampiamente utilizzata quando si colpiscono i jumps nello snow park e trick per le rotazioni (spinning). Per saltare un jump, avvicinati con le gambe piegate e la base piatta sul terreno. Quando sali sulla rampa, spingi le gambe contro la rampa per creare un movimento verso l’alto fino a quando le tue gambe sono quasi dritte. Una volta che sei in aria, tira le gambe indietro al tuo corpo per massimizzare il tuo tempo in aria. Aggiungendo pop ai tuoi salti, avrai un arco più alto quando ti trovi in aria. Pertanto, avrai più tempo in aria per lavorare su grab o spin.

Step 3: Ollie con lo snowboard

L’ultima parte del nostro snowboard trick della settimana è uno dei trucchi più importanti su uno snowboard: l’Ollie. Ma perché l’ollie è così importante per lo snowboard? Bene, un buon ollie ti aiuterà a migliorare su tutti i tipi di terreno. Avrai bisogno di un ollie per saltare dentro e fuori dai rail o box, l’ollie ti darà un tocco in più quando farai i salti nel park, e soprattutto gli ollie aggiungeranno quel tocco extra di stile alla tua guida in generale. Ollie (e nollie) sono uno dei trucchi più eleganti e utili da imparare su uno snowboard. Una volta che sei un professionista di ollie sarai in grado di spingere il tuo snowboard ad un livello completamente nuovo. E ora: approfondiamo l’arte di ollare:

Le Basi Di Un Ollie:

Per fare un ollie, metti il ​​peso dei tuoi fianchi sulla coda del tuo snowboard fino a quando il tuo naso si solleva da terra e ti ritrovi in ​​una posizione di coda. Ora salta fuori e rimetti entrambe le ginocchia sotto il tuo corpo. Durante l’atterraggio, cerca di atterrare uniformemente su entrambi i piedi e piegare leggermente le ginocchia per assorbire l’atterraggio. Per un ollie più in alto, prova ad iniziare il tuo ollie mettendo un po ‘di pressione sul tuo piede anteriore per ottenere ancora più pop dalla tua tavola. Con gli ollie il tempismo è vita. Prova a sincronizzare i tuoi ollie trovando oggetti da saltare sopra come palle di neve, bordi di pendenza o nocche. Con gli ollie, sarai in grado di spingere i tuoi salti ancora più in alto rispetto ai jump pop off.

Tutte le cose migliori da fare su uno snowboard sono costruite attorno agli ollie. Per darti un’idea di cosa puoi fare con solo gli ollie e quanto sono eleganti da guidare quando sei sulle piste, dai un’occhiata al web SHE (Side Hits Euphoria) del maestro di stile Arthur Longo. Se questo non ti motiva a imparare l’ollie, niente lo farà.

Consiglio dell’esperta Angelica Sykes su gli ollie:

É tutta questione di scena. Imparare un ollie è l’esempio perfetto. Trovo che esagerare eccessivamente il movimento aiuta ad acquisire le abilità di base. Davvero appoggiarsi al naso premere e tirare quel pop up aiuta  davvero. All’inizio potresti sentirti davvero sciocco ma ti aiuta a sentirti a tuo agio con il trick. Prima che tu te ne accorga, ti troverai a saltare tra le caratteristiche naturali delle piste naturali e lo snow park.

E con quella bella citazione della nostra bellissima snowboarder professionista Angelica, concludiamo lo snowboard trick di questa settimana sul salto con lo snowboard. Se ti è piaciuto, assicurati di dare un’occhiata anche agli altri consigli sui trick consigli delle ultime settimane su come fare carving sullo snowboard. Con questi due trick possiamo già garantirti una porzione extra di divertimento in pista. Con la conoscenza dei nostri primi due trick, ora sei perfettamente preparato per portare le cose ad un nuovo livello la prossima settimana. Fino ad allora tieni vivo lo stoke e arrivederci alla prossima! 

Scopri di più sui nostri stili da snowboard unici

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email